Dettagli del bando di gara

Titolo:
Studi nel campo della tratta di esseri umani - Lotti 1, 2 e 3
Amministrazione aggiudicatrice:
European Commission, DG Migration and Home Affairs (HOME)
Data di pubblicazione nel TED:
06/10/2018
Termine per la ricezione delle offerte:
16/11/2018
Stato:
Chiuso
Informazioni
HOME/2018/ISFP/PR/THB/0000
Studi nel campo della tratta di esseri umani - Lotti 1, 2 e 3
Lo scopo degli studi consiste:— nella sistematica riesamina del funzionamento dei meccanismi di riferimento nazionali e transnazionali in tutti gli Stati membri dell'UE,— nel calcolo del costo economico, sociale e umano della tratta di esseri umani all'interno dell'UE e non a livello mondiale,— nell'esame dell'impatto dell'approccio dell'UE alla lotta contro la tratta a fini di sfruttamento sessuale e nella promozione della condivisione di migliori pratiche tra i paesi dell'UE.Tali studi sono stati identificati dalla Commissione come alcune delle azioni chiave della comunicazione del 2017, al fine di sostenere il lavoro degli Stati membri, delle parti interessate e della Commissione europea nel settore in oggetto.
Servizi
Procedura aperta
Chiuso
Selezionato
Per uno o più lotti
Appalto pubblico
Condizioni di partecipazione
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Punti principali
06/10/2018 00:00
16/11/2018 16:00
20/11/2018 15:00
Lotti
Numero del lotto Titolo Descrizione
Lotto 1
Studio su "Revisione del funzionamento dei meccanismi nazionali e transnazionali di riferimento degli Stati membri"
Lo studio dovrebbe:— fornire una panoramica della situazione in tutti gli Stati membri dell'UE in merito al funzionamento dei meccanismi di riferimento nazionali e, se del caso, transnazionali,— fornire buone pratiche, modelli ed esempi dl funzionamento dei meccanismi di riferimento nazionali e transnazionali,— fornire raccomandazioni specifiche per migliorare il funzionamento dei meccanismi nazionali e transnazionali di riferimento per l'interesse delle vittime, allo scopo di aiutare gli Stati membri nell'attuazione della direttiva 2011/36/UE e fornire consulenza alla Commissione europea.
Lotto 2
Studio inerente "I costi economici, sociali e umani della tratta"
Lo studio dovrà:— fornire una rassegna completa della letteratura sui costi economici, sociali e umani della tratta, tenendo conto delle informazioni e delle metodologie disponibili presso gli Stati membri dell'UE. Il rapporto dovrà includere stime pertinenti espresse in euro,— fornire un'analisi critica dei modelli e delle metodologie disponibili e fornire altresì raccomandazioni sui possibili metodi da utilizzare nell'UE,— tenere conto della letteratura disponibile e in particolare dello studio commissionato dall'Istituto europeo per l'uguaglianza di genere intitolato "Studio sulle opzioni metodologiche e analisi economica dei costi della violenza di genere nell'Unione europea" e del documento di base dell'Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine “Un’introduzione alla tratta di esseri umani: vulnerabilità, impatto e azione” (2008),— concentrarsi sulla tratta di esseri umani e non sulla violenza in generale o solo sulla violenza contro le donne. Fatte queste premesse, lo studio dovrà dimostrare un approccio specifico di genere e garantire che il genere sia integrato nella sua analisi,— affrontare la tratta degli esseri umani come una forma grave di criminalità e di violenza contro donne e ragazze. Tutte le forme di sfruttamento nel contesto della tratta di esseri umani dovranno essere ugualmente affrontate.
Lotto 3
Studio inerente "L'impatto dell'approccio dell'UE sulla lotta alla tratta per lo sfruttamento sessuale"
Lo studio dovrà:— fornire un'analisi giuridica approfondita e critica su come la tratta di esseri umani a fini di sfruttamento sessuale è trattata negli strumenti giuridici dell'UE,— fornire una valutazione critica ed equilibrata del modo in cui la tratta a fini di sfruttamento sessuale è affrontata nel quadro politico dell'UE, esaminando gli strumenti adottati da varie istituzioni e agenzie dell'UE,— fornire un'analisi critica ed equilibrata delle modalità ed estendere l'influenza del quadro giuridico e politico dell'UE sulle politiche e prassi nazionali,— fornire un'analisi critica ed equilibrata dei punti di forza e di debolezza del quadro giuridico e politico dell'UE in materia di lotta allo sfruttamento sessuale,— prendere in considerazione i risultati dello studio sulle dimensioni di genere della tratta di esseri umani, lo studio sulla revisione politica globale dei progetti anti-tratta finanziati dalla Commissione europea e la relazione degli utenti.
Avvisi
Riferimento Tipo di avviso Data di pubblicazione
2018/S 193-435447
Bando di gara
06/10/2018 00:00