Dettagli del bando di gara

Titolo:
Gestione della piattaforma collaborativa online per le iniziative dei cittadini ...
Amministrazione aggiudicatrice:
Secretariat General (SG)
Data di pubblicazione nel TED:
05/08/2019
Termine per la ricezione delle offerte:
24/09/2019
Stato:
Chiuso
Informazioni
PO-SG-A1-01-2019
Gestione della piattaforma collaborativa online per le iniziative dei cittadini europei
L'obiettivo generale della piattaforma collaborativa online è fornire informazioni e sostegno per la preparazione e la gestione delle iniziative dei cittadini europei, per il dibattito sulle stesse e, più in generale, sugli argomenti relativi a questo strumento. La finalità del Forum è offrire uno spazio in cui i cittadini possano incontrarsi per discutere e dare forma alle loro iniziative, per favorire l'interazione tra (potenziali) organizzatori, cittadini ed esperti; e in definitiva per migliorare la qualità delle richieste di registrazione da presentare alla Commissione (vi è un focus importante sulla fase di preparazione piuttosto che alla fase di attuazione, durante la quale gli organizzatori possono mantenere contatti regolari con la Commissione).
Servizi
Procedura aperta
Chiuso
Selezionato
Appalto pubblico
Miglior rapporto qualità/prezzo
79140000
00
Condizioni di partecipazione
Gli offerenti (e ciascun membro del raggruppamento in caso di un'offerta congiunta) e i subcontraenti la cui capacità è necessaria per soddisfare i criteri di selezione devono presentare una dichiarazione sull'onore (cfr. allegato) firmata e datata da un rappresentante autorizzato, attestante che questi soddisfano i criteri di selezione a loro applicabili individualmente. Per i criteri applicabili al candidato nel suo insieme, l'offerente (singolo offerente o capofila nel caso di un'offerta congiunta) deve fornire una dichiarazione sull'onore attestante che l'offerente, compresi tutti i membri del raggruppamento in caso di un'offerta congiunta e compresi eventuali subcontraenti, soddisfa i criteri di selezione per i quali verrà effettuata una valutazione consolidata.Tale dichiarazione è parte della dichiarazione utilizzata per i criteri di esclusione [cfr. punto 4.1)], perciò ciascuna entità coinvolta dovrà presentare solo una dichiarazione che copra entrambi gli aspetti.Dopo l'aggiudicazione dell'appalto, all'aggiudicatario sarà richiesto di fornire le prove di seguito elencate prima della firma del contratto ed entro un termine stabilito dall'ente appaltante. Tale requisito si applica a ciascun membro del raggruppamento in caso di un'offerta congiunta e ai subcontraenti la cui capacità è necessaria per soddisfare i criteri di selezione.A un offerente (o un membro del raggruppamento in caso di un'offerta congiunta o un subcontraente) non è richiesto di presentare la documentazione probatoria se è già stata fornita nell'ambito di un'altra procedura d'appalto e a patto che la documentazione non sia stata rilasciata più di un anno prima della data della loro richiesta da parte dell'ente appaltante e che siano ancora validi in quella data. In tal caso, l'offerente dovrà dichiarare sull'onore di avere già fornito la documentazione probatoria in occasione di una precedente procedura d'appalto, indicare il riferimento di tale procedura e confermare che la sua situazione è rimasta invariata.A un offerente (o un membro del raggruppamento in caso di un'offerta congiunta o un subcontraente) non è richiesto di presentare un documento specifico se l'ente appaltante può accedere al documento in questione in una banca dati nazionale a titolo gratuito.Gli offerenti devono dimostrare che sono autorizzati a esercitare l'attività professionale necessaria per eseguire il lavoro oggetto del presente bando di gara. L'offerente (compreso ciascun membro del raggruppamento in caso di un'offerta congiunta) deve fornire le seguenti informazioni nella sua offerta se non gli è stato consegnato un modulo per le entità giuridiche:— per le persone giuridiche, una copia leggibile dell'avviso di designazione delle persone autorizzate a rappresentare l'offerente nelle negoziazioni con terzi e nelle procedure legali, o una copia della pubblicazione di tale designazione qualora la legislazione applicabile alle persone giuridiche in questione richieda tale pubblicazione. Qualsiasi delega di tale autorizzazione a un altro rappresentante non indicato nella designazione ufficiale deve essere comprovata,— per le persone fisiche, se richiesto dalla legge applicabile, una prova della registrazione in un registro professionale o commerciale o in qualsiasi altro documento ufficiale indicante il numero di registrazione.
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
Punti principali
05/08/2019 00:00
N/A
N/A
24/09/2019 12:00
27/09/2019 11:00
Lotti Il bando di gara non ha lotti.
Avvisi
Riferimento Notice type Data di pubblicazione
2019/S 157-386462 Rettifica 16/08/2019 00:00
2019/S 149-366054 Bando di gara 05/08/2019 00:00