Dettagli del bando di gara

Titolo:
Contratto quadro di servizi relativo alla qualità dei combustibili venduti e uti...
Amministrazione aggiudicatrice:
European Commission, DG ENV+CLIMA
Data di pubblicazione nel TED:
22/05/2012
Termine per la ricezione delle offerte:
03/07/2012
Stato:
Chiuso
Informazioni
CLIMA.C.2/FRA/2012/0013
Contratto quadro di servizi relativo alla qualità dei combustibili venduti e utilizzati nell'Unione europea e altrove.
Contratto quadro di servizi relativo alla qualità e alle emissioni di gas serra prodotte nel ciclo di vita dei combustibili liquidi venduti e utilizzati nell'Unione europea e altrove. Le emissioni prodotte dalla combustione dei carburanti per i trasporti contribuiscono all'inquinamento atmosferico e hanno un impatto negativo sulla salute, l'ambiente e il clima. Le emissioni sono state quantificate nella strategia tematica sull'inquinamento dell'aria pubblicata nel 2005 [COM(2005) 446] e nel percorso verso un'economia competitiva a basse emissioni di carbonio per il 2050 [COM(2011) 112]. Il ruolo dei combustibili liquidi e il loro contributo all'inquinamento dell'aria e alle emissioni di gas serra sono stati riconosciuti nel diritto comunitario che ha stabilito requisiti minimi di qualità e obiettivi di riduzione per una gamma di diversi biocombustibili e combustibili derivati dal petrolio.Relativamente alla qualità dei carburanti esiste un significativo corpus legislativo dell'UE:1) la direttiva 1998/70/CE come modificata disciplina la qualità della benzina e del diesel venduti nell'UE. Comprende un'ampia gamma di parametri sulla qualità dei combustibili che incidono sulle emissioni nell'aria. Inoltre la direttiva disciplina il tenore di zolfo dei combustibili utilizzati da macchine mobili non stradali e navi adibite alla navigazione interna, trattori agricoli o forestali e imbarcazioni da diporto;2) la direttiva 1999/32/CE come modificata disciplina il tenore di zolfo di alcuni combustibili liquidi inclusi gli oli combustibili pesanti, i gasoli (gasoli da riscaldamento) e i carburanti marini quali gli oli combustibili residui e i distillati marini.Oltre alla legislazione esistente ci sono un certo numero di attività in corso che potrebbero avere implicazioni sulla qualità e le emissioni di gas serra dei combustibili venduti e utilizzati nell'UE: 1) il Consiglio e il Parlamento europeo hanno richiesto che la Commissione presenti una relazione e, se appropriato, proponga un emendamento alla direttiva 98/70 sull'impatto del cambiamento indiretto di destinazione dei terreni sulle emissioni di gas serra dei biocombustibili; 2) il Consiglio e il Parlamento europeo hanno richiesto che la direttiva 98/70 venga riesaminata nel 2014 con l'obiettivo, tra gli altri, di rivedere gli obiettivi sui gas serra; 3) la Commissione ha presentato una proposta per modificare la direttiva 1999/32 [COM(2011) 439] nel luglio 2011. L'obiettivo dei lotti del presente bando di gara è quello di prestare servizi capaci di rispondere a esigenze relative alla legislazione europea riguardante i combustibili per i trasporti. Il lavoro comprenderà analisi tecniche ed economiche sulla qualità dei combustibili inclusa l'analisi ambientale e delle emissioni di gas serra prodotte nel ciclo di vita. Il primo e il secondo lotto affronteranno rispettivamente gli aspetti tecnici dei combustibili fossili e dei biocombustibili, inclusi gli aspetti microeconomici associati. Il terzo lotto affronterà gli aspetti macroeconomici dei combustibili fossili e dei biocombustibili.
Servizi
Procedura aperta
Chiuso
Selezionato
N/A
Punti principali
22/05/2012 00:00
N/A
25/06/2012 23:59
26/06/2012 00:00
03/07/2012 23:59
13/07/2012 00:00
Lotti Il bando di gara non ha lotti.
Avvisi
Riferimento Notice type Data di pubblicazione
2013/S 059-096663 Rettifica 23/03/2013 00:00
2012/S 96-158477 Bando di gara 22/05/2012 00:00