Dettagli del bando di gara

Titolo:
Messa in sicurezza dei locali RSZ degli edifici Louise Weiss, Salvador de Madari...
Amministrazione aggiudicatrice:
European Parliament, DG Infrastructure and Logistics (INLO)
Data di pubblicazione nel TED:
26/06/2015
Termine per la ricezione delle offerte:
21/09/2015
Stato:
Chiuso
È scaduto il termine per scaricare i documenti del presente bando di gara. Non è possibile scaricare i documenti È scaduto il termine per scaricare i documenti del presente bando di gara. Non è possibile scaricare i documenti
Informazioni
06D30/2015/M019.
Messa in sicurezza dei locali RSZ degli edifici Louise Weiss, Salvador de Madariaga, Winston Churchill e Pierre Pflimlin a Strasburgo.
Messa in sicurezza dei locali RSZ (ripartitori secondari di zona) degli edifici Louise Weiss (LOW), Winston Churchill (WIC), Salvador de Madariaga (SDM), Pierre Pflimlin (PFL) del Parlamento europeo a Strasburgo.Il numero di locali RSZ in tutti gli edifici del Parlamento europeo a Strasburgo è di 88.Questi locali sono distribuiti nel seguente modo:— edificio Louise Weiss:Torre: 36;edificio aperto al pubblico: 37,— edificio Winston Churchill: 8,— edificio Salvador de Madariaga: 4,— edificio Pierre Pflimlin: 3.Obiettivo del presente progetto:— fornire la potenza elettrica necessaria nei locali RSZ per fare funzionare gli impianti della direzione generale dell'Innovazione e dell'assistenza tecnologica (DG ITEC).La potenza elettrica da fornire deve comportare un margine di estensione del 25 % richiesto dalla DG ITEC. Una nuova distribuzione sarà predisposta per l'alimentazione a ondulazione di tensione e l'alimentazione «normale/ausiliaria» delle PDU dei rack. Nessun altro elemento verrà collegato a questa nuova distribuzione,— fornire la potenza climatica necessaria per raggiungere la temperatura ottimale nei locali del RSZ, secondo le direttive della DG ITEC.Durante i lavori di climatizzazione, gli offerenti dovranno adottare un metodo operativo che consenta di mantenere gli armadi di climatizzazione ridondanti in funzione, fino alla messa in servizio dei nuovi armadi di climatizzazione principali. Questo metodo operativo dovrà essere illustrato nella descrizione tecnica.Qualora i 2 armadi di climatizzazione (principale e ridondante) dovessero essere messi fuori servizio, gli offerenti dovranno aver cura di rispettare la temperatura prescritta nei locali RSZ in cui si svolgeranno i lavori durante le operazioni di arresto di questi armadi di climatizzazione, ricorrendo a qualsiasi metodo che ritengano adeguato (ad esempio: installazione di climatizzatori mobili provvisori).Gli offerenti dovranno designare una persona che sarà incaricata di garantire la permanenza durante i periodi di sessioni plenarie per tutta la durata dei lavori.Questa persona dovrà intervenire immediatamente in caso di guasti tecnici nei locali RSZ oggetto dei lavori, in modo da garantire la continuità del servizio durante le sessioni; dovrà inoltre possedere una perfetta conoscenza dei lavori oggetto del presente appalto.Gli offerenti saranno incaricati della sintesi dei piani dell'insieme dei capitoli e dovranno produrre questi piani sin dalla missione EXE.Il termine di esecuzione dell'appalto è fissato a 374 giorni feriali, compreso il ritiro delle riserve, a decorrere dalla data di spedizione dell'ordine di servizio.
Lavori
Procedura aperta
Chiuso
Selezionato
N/A
Punti principali
26/06/2015 00:00
N/A
21/09/2015 23:59
25/09/2015 00:00
Lotti Il bando di gara non ha lotti.
Avvisi
Riferimento Tipo di avviso Data di pubblicazione
2015/S 121-219792 Bando di gara 26/06/2015 00:00